X
iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.

Il corso è stato aggiunto.
Clicca sul pulsante in basso per completare l'aquisto oppure clicca in qualsiasi punto fuori da questo box per chiuderlo e continuare la navigazione nel sito.

vai al carrello

Nessun prodotto nel carrello.

account
condividi

Come cambia la formazione RSPP e ASPP dopo il Nuovo Accordo Stato-Regioni

Formatore per la sicurezza nei luoghi di lavoro

Introdotto un Modulo B comune e propedeutico per l’accesso ai moduli di specializzazione

I Responsabili e gli Addetti dei Servizi di Prevenzione e Protezione sono tenuti a frequentare corsi di formazione e aggiornamento in materia di prevenzione e protezione dei rischi, anche di natura ergonomica e da stress lavoro-correlato, di organizzazione e gestione delle attività tecnico amministrative e di tecniche di comunicazione in azienda e di relazioni sindacali.

Il percorso formativo per Responsabili ed Addetti dei Servizi di Prevenzione e Protezione è strutturato in tre distinti moduli: A, B e C.

Con l’entrata in vigore del Nuovo Accordo Stato-Regioni tutti i moduli hanno subito delle modifiche dei contenuti, ma a livello strutturale le modifiche più consistenti riguardano il Modulo B correlato alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative.

Come da nuove disposizioni, vengono aboliti tutti i Moduli B dall’1 al 9 a fronte di un unico Modulo B della durata di 48 ore comune a tutti i settori produttivi ad eccezione di quattro per i quali il percorso deve essere integrato con la frequenza dei moduli di specializzazione.

Il Modulo B comune diventa quindi propedeutico per l’accesso ai seguenti moduli di specializzazione:
– Mod. B – SP1: Agricoltura-Pesca di 12 ore;
– Mod. B – SP2: Cave-Costruzioni di 16 ore;
– Mod. B – SP3: Sanità-Assistenza sociale Residenziale di 12 ore;
– Mod. B – SP4: Chimico-Petrolchimico di 16 ore.

Tutti i Moduli prevedono una verifica finale.

Rispetto alla nuova articolazione del Modulo B viene riconosciuta la formazione pregressa degli RSPP e ASPP che non cambiano settore produttivo e continuano ad operare esclusivamente all’interno di esso.

Vengono riconosciuti inoltre alcuni crediti formativi nel passaggio ad altro settore produttivo secondo i seguenti criteri:

Accordo Stato-Regioni
del 26 gennaio 2006
CORSO FREQUENTATO
Credito riconosciuto sul
presente accordo Stato-Regioni
CORSO FREQUENTATO Modulo B Comune Modulo B Specialistico
Modulo B1 – 36 ore TOTALE Credito totale per SP1
Modulo B2 – 36 ore TOTALE Credito totale per SP1
Modulo B3 – 60 ore TOTALE Credito totale per SP2
Modulo B4 – 48 ore TOTALE
Modulo B5 – 68 ore TOTALE Credito totale per SP4
Modulo B6 – 24 ore
Modulo B7 – 60 ore TOTALE Credito totale per SP3
Modulo B8 – 24 ore
Modulo B9 – 12 ore

In fase di prima applicazione e per un periodo non superiore a 5 anni dall’entrata in vigore del presente accordo, la frequenza del Modulo B comune o di uno o più Moduli B di specializzazione, può essere riconosciuta ai fini dell’assolvimento dell’obbligo di aggiornamento, degli RSPP e ASPP formati ai sensi dell’Accordo Stato-Regioni del 26 gennaio 2006.

Contattaci

contattaci per richiedere maggiori informazioni

© 2022 Studio Gamma Sas di Gallello A. & C.
powered by Idemedia®
Dal 7 al 26 agosto i nostri uffici saranno chiusi. La piattaforma FaD sarà sempre attiva per tutti gli utenti già iscritti, ma non sarà possibile procedere con nuove registrazioni. Le attività riprenderanno regolarmente il 28 agostoBuone vacanze da tutto lo Staff di StudioGamma.