X
iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.

Il corso è stato aggiunto.
Clicca sul pulsante in basso per completare l'aquisto oppure clicca in qualsiasi punto fuori da questo box per chiuderlo e continuare la navigazione nel sito.

vai al carrello

Nessun prodotto nel carrello.

account
condividi

Consulente Ambientale D.Lgs. n. 152/06 e s.m.i. (T.U. Ambiente)

40 ore in e-learning

Il Corso

Il Consulente Ambientale è diventata una figura professionale sempre più presente nel mondo delle aziende pubbliche e private.

Tra i nuovi green job è una delle figure più interessanti. Sono svariati i compiti che assume al servizio delle imprese private e della Pubblica Amministrazione. Svolge attività di: formazione dei dipendenti in campo ambientale; gestione ambientale, che include l’adozione di un SGA, il rispetto della normativa vigente, il miglioramento della prestazione ambientale, la certificazione ambientale. Utilizza, per conto dell’impresa privata e della Pubblica Amministrazione, gli strumenti dello sviluppo sostenibile: i programmi di azioni ambientali; le valutazioni ambientali di programmi e progetti, VAS e VIA; la gestione ambientale dell’impresa: ISO 14001 ed EMS; la promozione di prodotti ecologici; la gestione documentale rifiuti; il risarcimento del danno ambientale.

Il Consulente Ambientale

Non esiste un percorso univoco con il quale ottenere un titolo ed iniziare ad esercitare la professione di Consulente Ambientale. La strada verso questa professione è aperta e legata alla formazione continua, personalizzata in base alle aspirazioni del singolo.

Destinatari

Il corso si rivolge ai diplomati e laureati che intendono intraprendere la professione del Consulente Ambientale, al personale della Pubblica Amministrazione, ai consulenti, tecnici e professionisti del settore ambientale, ai responsabili ambientali di aziende pubbliche e private, agli operatori del settore ambientale, ai datori di lavoro, RSPP, ASPP, HSE Manager, dirigenti, preposti, RLS, lavoratori ed a tutti coloro che sono interessati ad acquisire conoscenze e professionalità nel settore ambientale.

Riferimenti normativi

D.Lgs. n. 152/2006 e s.m.i. (T.U. Ambiente).

Programma

  • Diritto ambientale
  • L’evoluzione del diritto ambientale italiano;
  • Nozione e tutela nella Costituzione;
  • I principi fondamentali;
  • Le fonti del diritto ambientale;
  • La natura formale del diritto ambientale;
  • Il Testo Unico Ambientale.

 

  • Responsabilità ambientali
  • Dal concetto di illecito a quello di reato;
  • I reati ambientali;
  • La delega di funzioni;
  • La Direttiva 2008/99/CE: la tutela penale dell’ambiente;
  • Il D.Lgs. 231 ambiente ed il D.Lgs. 121/11;
  • Gli ecoreati;
  • La vigilanza ed il controllo.

 

  • Danno ambientale
  • Il principio “chi inquina paga”;
  • La Direttiva 2004/35/CE: i criteri di imputazione della responsabilità per danno ambientale;
  • Responsabilità dell’inquinatore;
  • Il danno ambientale nel Codice dell’Ambiente;
  • Danneggiati e danno ambientale;
  • La legittimazione ad agire degli Enti Pubblici;
  • Le associazioni ambientaliste;
  • Azioni risarcitorie del Ministero dell’Ambiente;
  • L’ordinanza di ripristino ambientale art. 313 del D.Lgs. 152/06;
  • Contenuto dell’ordinanza di ripristino ambientale ai sensi dell’art. 314 del D.Lgs. 152/06.

 

  • Principali sanzioni ambientali
  • La natura formale delle norme ambientali;
  • Le principali sanzioni ambientali;
  • Rifiuti e bonifiche;
  • Abbandono di rifiuti;
  • Attività di gestione di rifiuti non autorizzata;
  • Il principio di co-responsabilità nella gestione dei rifiuti;
  • Combustione illecita di rifiuti;
  • Omessa bonifica;
  • Violazione degli obblighi di comunicazione, di tenuta dei registri obbligatori e dei formulari;
  • Traffico illecito di rifiuti;
  • Attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti;
  • Emissioni in atmosfera;
  • Scarichi idrici;
  • Rumore;
  • AIA e AUA.

 

  • Strumenti volontari e responsabilità sociale
  • Introduzione ai sistemi di gestione ambientale;
  • La norma UNI ISO 14001:2015;
  • La certificazione;
  • Il D.Lgs. n. 231/01;
  • I reati ambientali;
  • La UNI ISO 19011:2018 Linee guida per gli audit di sistemi di gestione;
  • L’Audit per la UNI ISO 14001;
  • La gestione di un Audit per la UNI ISO 14001;
  • Iscrizione nel Registro Europeo EMAS.

 

Consulenza scientifica e didattica

Fondazione di Alta Formazione e Beni Culturali “Accademia Federico II”.

La Fondazione è impegnata nella promozione e sviluppo della formazione manageriale e nel potenziamento dei rapporti tra il mondo della cultura e del lavoro.

Docenti

I nostri docenti, oltre che esperti della materia con comprovata esperienza professionale, sono tutti qualificati come formatori per la sicurezza ai sensi del D.I. 06/03/2013. Il nostro corpo docente ha esperienza professionale di oltre vent’anni nella progettazione didattica e formativa, erogazione di percorsi formativi in presenza ed on-line, analisi dei bisogni formativi, monitoraggio, verifica dell’apprendimento in itinere e finale, gestione della committenza, rendicontazione finale ecc.

Modalità del corso

Il corso è in modalità e-learning (conforme all’Accordo Stato-Regioni del 07/07/16).

Per accedere alla Piattaforma e-learning

I partecipanti possono collegarsi alla piattaforma di Studio Gamma per studiare o ripassare i corsi e i materiali didattici in piena autonomia in base alle proprie esigenze di tempo e lavoro, accedere ai documenti tecnici e di approfondimento ed ai test di verifica dell’apprendimento. Il costante sostegno dell’apprendimento è garantito dalla presenza di Tutor metodologico e didattico e-learning e un help desk dedicati. Alla piattaforma e-learning si accede dal sito www.studiogamma.com.

Rilascio dell’Attestato

L’Attestato viene rilasciato dalla sede Studio Gamma di Milano. L’Attestato è valido su tutto il territorio nazionale. Dopo il superamento del test di verifica finale del corso, attestata da una specifica commissione didattica, sarà rilasciato un Attestato di Frequenza con verifica finale dell’apprendimento ai sensi dell’Art. 32, comma 2, del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. – Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016. L’Attestato è validato dall’Associazione Professionisti Sicurezza e Ambiente (asa) Associazione Professionale Legge 4/2013 (MISE) ed Ente Formatore Accreditato.

Modalità di iscrizione

L’iscrizione può essere effettuata attraverso il form on-line disponibile sul sito www.studiogamma.com.

Alla domanda di iscrizione bisogna allegare la copia della ricevuta di avvenuto pagamento della quota di iscrizione e la copia di un documento di riconoscimento.

Quota di partecipazione al Corso

La quota di partecipazione, intestata a Studio Gamma S.a.s., va pagata in unica soluzione all’atto dell’iscrizione con bonifico su c/c bancario o c/c postale o bollettino postale:

  • Intesa San Paolo – Codice IBAN – IT78 H030 6922 2120 0270 0004 055
  • Banco Posta – Codice IBAN – IT65 F076 0104 4000 0003 6290 542
  • Bollettino Postale N. 36290542

40

Consulente Ambientale

corso base

490

iscriviti
Consulente Ambientale D.Lgs. n. 152/06 e s.m.i. (T.U. Ambiente)

Consulente Ambientale D.Lgs. n. 152/06 e s.m.i. (T.U. Ambiente)

  • Iscrizioni: online
  • Durata: 40 ore
  • Costo: 490,00
  • Tipologia: e-learning

Contattaci

contattaci per richiedere maggiori informazioni

© 2022 Studio Gamma Sas di Gallello A. & C.
powered by Idemedia®
Dal 7 al 26 agosto i nostri uffici saranno chiusi. La piattaforma FaD sarà sempre attiva per tutti gli utenti già iscritti, ma non sarà possibile procedere con nuove registrazioni. Le attività riprenderanno regolarmente il 28 agostoBuone vacanze da tutto lo Staff di StudioGamma.